Scroll Top

Servizi

convenzioni

STEA Soc. Coop. – Rete DOC servizi

Sconti su formazione / gestione sicurezza / servizi vari per eventi

Biglietti operatori

Sconti sui biglietti di eventi con enti convenzionati per i soci RES

collaborazioni

RES collabora con diverse sigle e associazioni di settore che praticano con professionalità e continuità nel territorio. L’obiettivo è cercare un indirizzo comune per potersi muovere con forza rappresentativa, perché tutti coloro che praticano arti performative e gravitano attorno al mondo dello spettacolo dal vivo possano praticare il loro mestiere con le giuste tutele.

tavoli

L’universo performativo necessita di figure professionali differenziate e specializzate. Allo scopo di scandagliare le diverse questioni pratiche e organizzative RES ha pensato di aprire dei TAVOLI DI LAVORO, momenti di scambio e confronto nei quali esperti affini cercano dinamiche operative comuni. La diversità e originalità delle associazioni che appartengono a RES sono una ricchezza ineguagliabile, mantenere viva la relazione attiva e partecipe è tra i principali obiettivi che ci si è posti.

Fare arte è un diritto, non un privilegio.

OSSERVATORIO BANDI
L’osservatorio intende intercettare nella maniera più capillare possibile i bandi a livello locale, nazionale e internazionale (sia di proponenti esterni a RES che interni) che possano essere d’interesse per la rete.

Il tavolo si propone di analizzare i bandi al fine di individuare eventuali criticità presenti al loro interno. 

Le criticità possono essere di diverso tipo come riportate in questo elenco (non ancora esaustivo, ma che può essere un punto di partenza):

chiarezza

il bando non descrive con chiarezza alcuni punti importanti (es. se è rivolto a professionisti o amatori; quale sia la scheda tecnica garantita; oneri a carico dell’organizzatore; data di pubblicazione dell’esito della candidatura)

UU
TRASPARENZA

Il bando non specifica i criteri di selezione e modalità di assegnazione dei punteggi per ogni sezione del bando.

RISORSE

 Il bando non garantisce una copertura economica adeguata rispetto a quanto richiesto

}}
tempistiche

Il bando non permette di redigere in tempo la domanda o richiede la presenza per un tempo prolungato della compagnia

condizioni tecniche

 Il bando non garantisce adeguate condizioni per l’allestimento e messa in scena (es. tempistiche di allestimento; carico elettrico)

Dopo aver individuato le criticità, il tavolo si propone di mettersi in contatto con gli enti proponenti del bando per instaurare un confronto propositivo con l’obiettivo di risolvere le criticità e migliorare le condizioni lavorative dell’intero comparto dello spettacolo.

Il tavolo si propone, inoltre, di identificare altri osservatori di bandi per instaurare un dialogo e mutuo supporto tra le reti.